Le radio più ascoltate e popolari in Italia

CategorieTecnologia

Ascoltare le canzoni è una tra le abitudini più consolidate degli italiani, che in numero sempre maggiore sintonizzano i propri dispositivi sulla radio preferita. Ben oltre i 40 milioni sono infatti coloro che non rinunciano ad accompagnare la giornata con brani musicali di ogni genere, dal classico al pop, dal rock agli ultimi successi, e il trend è in costante crescita. L’età media degli ascoltatori più assidui è intorno ai 30/35 anni, mentre il pubblico più giovane punta senza indugi a cercare proposte e alternative su internet, grazie all’estrema confidenza con i dispositivi mobili. Le emittenti non si sono fatte sopraffare dall’avvento delle nuove tecnologie e difatti molte radio offrono agli utenti l’ascolto delle playlist comodamente da pc, smartphone e tablet. Il numero delle stazioni presenti in rete è in aumento e di conseguenza l’offerta di intrattenimento andrà sempre più a coprire tutte le fasce d’età.

Le stazioni radio più gettonate

Anche se le classifiche cambiano di anno in anno, il pubblico italiano conferma un certo numero di radio sempre in cima alle preferenze, decretandone maggiore o minor successo. Tra le tante proposte spiccano in particolare due stazioni, che rientrano sempre nelle prime 10 più ascoltate. Scopriamole insieme.

Radio Kiss Kiss

L’emittente più apprezzata nel sud Italia, ma non solo, è Radio Kiss Kiss, nata negli anni Settanta come radio libera partenopea, che accompagnava l’omonima famosa discoteca. È negli anni Ottanta che comincia la sua espansione, la trasmissione di notizie locali nonché la divulgazione dei primi programmi a tema, come il noto “Funk Machine”, che regala musica house a tutti i suoi ascoltatori. Gli anni Novanta segnano per questa emittente il vero successo, quando i segnali coprono quasi tutto il territorio nazionale. I programmi e le offerte aumentano e arrivano i riconoscimenti ufficiali nonché i premi come “miglior programma di informazione musicale”. L’evoluzione continua su tutti i fronti e ad oggi Radio Kiss Kiss offre molteplici contenuti ai suoi fedeli ascoltatori, abbracciando una sempre più ampia platea di pubblico, anche giovanissimo.

Radio Maria

La radio più spirituale che c’è, nasce negli anni Ottanta e si distingue fin da subito per i contenuti religiosi e per la mancanza di trasmissioni pubblicitarie; questo grazie agli introiti che arrivano da volontari e in minima parte da contributi a livello nazionale, nonché dai fedeli stessi. Radio Maria, che ha continuato la sua ascesa sin dal 1987, diventando Associazione Nazionale ed arrivando a coprire tutte le bande nel territorio in pochissimo tempo, ad oggi vanta quasi 2 milioni di ascoltatori assidui, grazie alla diffusione in tutta Europa e a livello mondiale, gestito attraverso internet.

Due emittenti davvero diverse l’una dall’altra, ma che con passione e dedizione sono riuscite ad entrare nel cuore degli italiani, sbaragliando la concorrenza di altre radio nate anche successivamente. Le classifiche cambiano di anno in anno ma le preferenze degli italiani parlano chiaro: Radio Kiss Kiss e Radio Maria sono tra le più amate dagli italiani.

Circa l'autore